De’Longhi BQ80 Recensione

De Longhi BQ80 immagine

Punti di forza

  • Made in Italy
  • Modalità risparmio energetico

Punti da migliorare

  • Poche modalità di cottura sebbene sia comunque funzionale per qualsiasi alimento


È una bistecchiera? È una piastra? No, è il barbecue elettrico De'Longhi BQ80 e porta con se un metodo poco unto, comodo e tutto italiano di cucinare la carne. Questa spaziosa griglia dai consumi contenuti vi permetterà di cucinare le vostre pietanze velocemente e senza rinunciare al sapore della carne cotta sulla brace.

Questa griglia come suggerisce il nome si ispira alla fattura di un barbecue (ed effettivamente gli somiglia) ma sostituisce la classica carbonella con due resistenze elettriche che ne faranno le veci in modo più che soddisfacente.

Questo modello mette a disposizione del cuoco di turno la possibilità di distanziare la griglia dalla fonte di calore su due diversi livelli; in modo da ottenere una cottura perfetta, qualunque sia la pietanza che si sta cercando di cucinare. Per esempio, se il piatto in questione sono delle verdure, quindi una portata delicata, alzerò il più possibile la griglia, di modo da non rischiare di bruciarle. Al contrario cucinando della carne e avendo bisogno di una temperatura più alta avvicinerò la griglia alla resistenza per una cottura migliore.

Un'ulteriore possibilità è quella di poter utilizzare solo metà della piastra per cucinare attivando solo una delle resistenze e quindi lasciando l'altra metà completamente fredda riducendo notevolmente i consumi.

Purtroppo da questo punto di vista si ha una pecca, il barbecue De'Longhi non ha un termostato per la regolazione manuale della temperatura e quindi un range limitato di modalità per quanto riguarda la cottura.


Caratteristiche tecniche De Longhi BQ80

Le componenti del prodotto sono quasi completamente smontabili e lavabili in lavastoviglie (anche se non consigliato), l'insieme dei pezzi è completamente in acciaio inox.
Nel barbecue assemblato possiamo notare:

  • la base con i due bottoni per l'accensione indipendente delle resistenze
  • una vasca (da riempire con un po' d'acqua) che promette di contenere il grasso ed evitare la diffusione degli odori e del fumo
  • le maniglie in materiale termoisolante
  • una comoda guida per ruotare la griglia a 180° che permette di spostare anche i cibi più delicati senza danni; una doverosa precisazione da fare è che, nel caso in cui si usi una sola resistenza per cucinare, la guida perde di utilità dato che andrebbe a riporre i cibi sulla resistenza spenta.

Parlando di specifiche tecniche, la griglia ha una superficie utilizzabile di 41x28cm ed un ingombro totale di qualche centimetro superiore sul lato lungo e praticamente insignificante su quello corto; ed un peso di circa 6KG. Per quanto riguarda i consumi ci sono 3 wattaggi differenti che sono rispettivamente di 1000, 1450 e 2450W.


In conclusione

De’Longhi BQ80 Recensione
3.8 (75%) 4 voti
Mentre ci permette di cucinare cibi anche molto grassi senza problemi (fumo, odore, ecc.) uno dei limiti della griglia sono le dimensioni della carne che si vuole cucinare, infatti dovendo chiuderla, la pietanza non può essere molto spessa. Un altro piccolo difettuccio è il fatto che se si aggiunge un troppa acqua alla vaschetta si ottiene un effetto “lessatura” e la griglia perde dunque di efficacia.

Tutto sommato è comunque un ottimo prodotto, sicuramente da avere in casa al giorno d'oggi se si vuole usufruire di un tipo di cottura deliziosa senza dover cuocere all'aperto.


Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche