Barbecue Portatili

weber compact kettle
Lotus Grill XL
Blacktop 360 Party Grill

Come Scegliere Il Barbecue Portatile

Un barbecue portatile di buona qualità rende cucinare più facile sia che tu sia in escursione con la famiglia o che voglia fare un piccolo picnic. La chiave per produrre i migliori risultati è scegliere un grill portatile su misura per lo stile di cottura. Allo stesso tempo deve essere pratico per il trasporto e facile da assemblare e smontare. Ci sono diversi modi per assicurarti di scegliere il barbecue portatile giusto per i tuoi bisogni.

Scegli tra la comodità del gas o la tradizione del carbone​

La fonte di calore in un grill portatile è una fiamma alimentata o da gas o da materiale combustibile come legna o carbone. Ciascuno di questi due tipi di alimentazione hanno vantaggi e svantaggi.

Barbecue portatili a gas

​Il gas è la fonte di alimentazione più conveniente per un grill portatile perché fornisce un calore istantaneo e "pulito". Il gas più usato è il propano ma i dispositivi più piccoli usano il butano. Lo svantaggio di un barbecue a gas è che la bombola di propano è pesante e difficile da trasportare mentre il butano non produce una fiamma molto calda. (Se sei interessato a barbecue a gas non portatili, dai un'occhiata alla pagina dedicata)

Barbecue portatili a carbonella

​Un barbecue a carbone produce un calore forte e costante e da al cibo un caratteristico sapore affumicato che non puoi avere dal barbecue a gas. Le alte temperature prodotte dal barbecue a carbone richiedono materiali di costruzione piuttosto pesanti come ad esempio ferro fuso. Il carbone di per sé è ingombrante e pesante da trasportare, ma altri materiali combustibili vanno bene per questo tipo di grill portatile. Uno svantaggio è che prodotto della combustione sono carboni e ceneri che devono essere rimosse appropriatamente. (Se sei interessato a barbecue a carbone non portatili, dai un'occhiata qui)

Scegli le superfici di cottura di miglior qualità

​La parte più importante di un barbecue è la superficie di cottura. Scegli un barbecue portatile con una griglia che sia più pesante del cibo che vi si cucinerà sopra. Materiali pesanti e durevoli come acciaio inox e ghisa danno i migliori risultati per i grill a carbonella perché trasferiscono il calore uniformemente. Materiali più leggeri come l'alluminio spesso diventano troppo bollenti, andando a bruciare il cibo.

Cerca un barbecue dalla costruzione robusta e design stabile

​Scegli un grill portatile costruito con materiali durevoli come acciaio o ghisa che possono resistere facilmente alte temperature. Questo assicura che il barbecue possa generare una temperatura uniforme e possa durare anni. Il design deve essere molto stabile così che il barbecue non possa facilmente rovesciarsi (specialmente quando c'è del cibo su di esso). I grill a carbonella devono possedere una fornace rimovibile che sia facile da svuotare e pulire per un comodo trasporto.

Usa bruciatori di alta qualità

I bruciatori sono la parte che lavora di più di un barbecue a gas propano, il che rende loro le parti più spesso sostituite. L'ideale è scegliere un barbecue portatile con bruciatori costruiti robustamente e durevoli e con manopole facili da girare. I migliori materiali per i bruciatori sono acciaio inox, ghisa e ottone massiccio. I bruciatori di alta qualità comprendono ignizione elettrica.

Tieni a mente la portabilità

​La chiave per scegliere il giusto barbecue portatile è la praticità nel trasportarlo. Un piccolo dispositivo pieghevole che usa trufoli di legno o carbonella è la soluzione migliore. Per un barbecue in famiglia, un dispositivo più grande, alimentato a gas, con una superficie di cottura più grande che entra nel cofano è la scelta più pratica.